+39 081 825 2685 info@datonix.it

intelligent big data

Datonix è un Data Management Solution for Analytics

Cosa lo rende speciale?

con datonix si possono costituire banche dati intelligenti

Perché adottarlo?

la sua adozione migliora la produttività dello sviluppo applicativo ed assicura scalabilità lineare dell’infrastruttura rispetto alla crescita dei dati

Quali sono le caratteristiche più importanti della soluzione?

E

Plug & Play

Compression

Cloud Ready

~

Secure & Safe

Fast

Dataservices

Fatto per l’edge computing, è all-in-one

L’architettura è leggera, solo 3 componenti nel package

 

Estrae, converte ed archivia dati sorgenti (dal Cloud e inhouse) nel formato Datonix.

I dati nel formato Datonix sono disponibili in tempo reale per ogni advanced analytics.

Dà accesso a dati raw, operazionali ed analitici con SQL standard o API Rest.

Sviluppare un back end non è mai stato così semplice

 

Perché usando datonix si ottengono grandi risparmi nello sviluppo dell’applicazione?

L’uso dell’intelligenza artificiale nell’elaborazione del dato rende datonix capace di predire le risposte a qualsiasi domanda che si voglia porre sul dato quando il dato stesso viene aquisito, quindi dato, metadato e risposte alle query vengono memorizzate in un file chiamato QueryObject file ed il dato diventa attivo. Il risultato che lo sviluppatore vede è che le istruzioni della query sono semplificate e perciò lo sviluppatore diventa più veloce e sbaglia di meno.

TRADITIONAL DATA BASE QUERY

SELECT

TabC.region,TabA.from_id,TabB.from_id,

count(dis=nct(TabA.from_id))

FROM

d_news_comments_sample TabA

LEFT JOIN d_news_posts_sample TabB

ON

TabA.post_id=TabB.post_id

LEFT JOIN d_news_pages TabC

ON

TabA.page_id=TabC.d_id

GROUP BY

TabC.region,TabA.from_id,TabB.from_id

SAME QUERY WITH DATONIX

SELECT

region,c_from_id,p_from_id,DCM_c_from_id

FROM

QO_COMMENTS

dicono di noi:

” DATONIX INCREMENTA L’USABILITA’ DEL DATO”

“COMPRIME COSTI E TEMPI DELLO SVILUPPO”

 
“SI INTEGRA FACILMENTE CON LE ALTRE SOLUZIONI IN ARCHITETTURA”